Chi siamo

∙ Cos’è Yoisho?

Yoisho è il nuovo sito web – con annessa rivista digitale – dedicato alla diffusione dello haiku.
Intendiamo conquistare il mondo canalizzare il grande interesse che l’Italia sta mostrando nei confronti di questo genere e soddisfare le esigenze dei numerosi appassionati in cerca di un punto di riferimento.

∙ Cosa vuol dire questa parola?

Yoisho è un termine giapponese utilizzato a mo’ di incoraggiamento quando si è stanchi fisicamente e mentalmente, un po’ come il nostro oh issa.
Abbiamo scelto questo nome perché vogliamo rappresentare un sostegno, una pausa dalle fatiche del passato e dalle preoccupazioni del futuro. Vogliamo offrire al lettore un momento per rifiatare qui e ora.

∙ In che modo Yoisho promuoverà la crescita dello haiku in Italia?

La rivista si preoccuperà di fornire linee guida basilari e nozioni essenziali a chi di questa forma poetica non ne sa ancora nulla, premurandosi di accompagnare per mano i neofiti lungo il percorso di apprendimento. Gli esperti che già seguono un’alimentazione quotidiana a base di pane e haiku, invece, qui potranno godere della presenza di articoli di approfondimento, traduzioni inedite di opere classiche, commenti, curiosità, monografie e interviste ad autori contemporanei.
Oltre ai numeri della rivista, rilasciati con cadenza trimestrale, preziosi contributi saranno regolarmente diffusi in rete, tramite sito web e canali social, cosicché il lettore percepisca Yoisho come una presenza opprimente costante.

∙ Chi c’è dietro questo progetto?

Yoisho è il risultato delle idee di Leonardo Lazzari, Matteo Contrini e Luca Cenisi.
Ai tre membri fissi del team si affiancheranno occasionalmente esperti di rilievo internazionale.